Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Maggiori informazioni".

Secondo una ricerca di Eduscopio (un progetto della Fondazione Agnelli), l'I.P.S. "Principi Grimaldi" è il primo Istituto in Sicilia per l'avviamento al lavoro dei propri diplomati.

Gara Nazionale degli Ottici: Alex Cannella quarto classificato

Si chiama Alex Cannella e frequenta l’istituto “Principi Grimaldi” sezione Ottica di Modica diretto dal Preside Bartolomeo Saitta il quarto classificato alla prestigiosa della Gara Nazionale degli Ottici, alla sua XXIII edizione,  la competizione organizzata dal Miur e patrocinata da Federottica per promuovere le eccellenze e valorizzare il merito conseguito dagli studenti degli Istituti Professionali di tutta Italia frequentanti il IV anno del corso di studio “socio-sanitario, articolazione ottico”. La gara si è svolta nei giorni 10 e 11 aprile presso l’Istituto “M. Pagano-G.L. Bernini” di Napoli ed ha visto l’allievo sciclitano Cannella, tra i 25  migliori studenti di ottica di tutta la penisola a gareggiare in due tipologie di prove, una pratica ed una scritta multidisciplinare, predisposte e valutate da una commissione composta dal Dirigente scolastico e dai docenti dell’Istituto Bernini, un Ispettore Tecnico dell’Ufficio Scolastico Regionale e rappresentanti del mondo produttivo del settore ottico.  Alex, accompagnato e preparato con dedizione dal docente Gianluca Marchi, ha sostenuto le prove con competenza e determinazione, mettendo a frutto quanto appreso in questi anni di studio nelle discipline di indirizzo svolte sia presso l’Istituto, dimostrando di saper utilizzare strumentazioni ottiche all’avanguardia, adoperate anche nei percorsi di  Alternanza Scuola Lavoro.

Volendo raccontare o per meglio sottoscrivere l’impressione dello stato di salute attuale del corso di Ottica nell’ambito sia didattico che di competenze delle materie tecniche come optometria, contattologia e laboratorio di lenti oftalmiche dell’I.P.S. “Principi Grimaldi” di Modica, va precisato per prima cosa che questi alunni appartengono ad una classe del tutto sperimentale, in quanto con essa si è introdotta all’epoca un’idea, o per meglio dire il sogno di una professione che prima di quattro addietro era preclusa ad un baronato che si tramandava da padre in figlio. Solo a partire dal 2015 il corso di ottica aperto agli studenti della scuola secondaria è divenuta una realtà nella Sicilia orientale, se si volesse fare un passo a ritroso, dieci anni prima la sola idea di un corso Statale di Ottica era del tutto impensabile in ambito territoriale.

L’attuale classe di ottici, si è saputa adattare ai tempi ed agli strumenti odierni ottenendo risultati alla pari dei migliori studenti di ottica del resto del Paese come ha saputo dimostrare l’alunno Alex Cannella alla gara Nazionale di ottica presso Napoli nell’aprile 2019, classificandosi tra i primi, è il caso di dire che l’impegno delle componenti didattiche del presente Istituto hanno fatto miracoli, ma non da meno è stata l’immagine presentata dai tutti i ragazzi dell’ottico “Principi Grimaldi” nella due giorni dedicata alle donne nel Consorzio Comunale della Provincia di Ragusa nell’effettuare un accurato screening visivo a tutte le dipendenti lasciando un impronta indelebile nella memoria delle impiegate che si sono offerti a questa attività di prevenzione. Si ricorda pure dell’inserimento di una programmazione dell’alternanza scuola/lavoro per quando riguarda due giornate svolte il 18-19 gennaio 2019 per la “Festa della Salute” a Ragusa in collaborazione all’Unità Sanitaria Locale, tale progetto prevedeva un percorso di prevenzione generale della salute alla quale poteva accedere qualunque cittadino, alla fine della quale ha avuto un esito diagnostico coordinato da un medico. La su scritta collaborazione è stata rinnovata pure per il 18 maggio. Oltre a queste esperienze fuori porta gli alunni hanno svolto e svolgono una attività di cura e prevenzione della vista ai studenti delle medie, svolgendo la loro attività di arti sanitarie con un atteggiamento adeguato coadiuvato dalle competenze didattiche acquisite nel corso dei quattro anni. Con la gara si chiude non solo nel sociale l’anno didattico 2018-19 del corso Ottico del “Principe Grimaldi” di Modica.

Prof. Gianluca Marchi

Letto 256 volte Ultima modifica il Martedì, 21 Maggio 2019 17:08

Contattaci

Viale degli Oleandri 19
97015 MODICA (IT)
+39 0932.762991
+39 0932.761689

  rgrh020005@istruzione.it

Unisci alla nostra comunità

Registrati per ricevere nostre notizie