Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Maggiori informazioni".

Crosswork: stage di sei mesi a MALTA vitto e alloggio compresi. Previsto un rimborso spese medio di 2.000 euro mensili. Presentazione domande estesa fino al 30 settembre. Info -> CROSSWORK

Erasmus: mobilità in Bulgaria

L’esperienza Erasmus+ continua per l’IPS “Principi Grimaldi” di Modica. Due studentesse della sede centrale e tre della sede distaccata di Chiaramonte Gulfi hanno appena partecipato alla seconda mobilità in uscita del progetto Erasmus+ “Greener together, Greener to our planet” in Bulgaria, presso la città di Sliven a 300 km circa dalla capitale Sofia.

Dal 31 ottobre al 5 novembre 2021 le cinque studentesse, accompagnate dai docenti proff. Antonio Gurrieri e Marina Tidona, hanno vissuto insieme ad altri studenti dei paesi partner provenienti da Turchia, Romania, Spagna e Bulgaria, un’esperienza formativa entusiasmante e coinvolgente che ha permesso loro di approfondire le tematiche inerenti al progetto. Temi quali la tutela e la salvaguardia dell’ambiente hanno rappresentato il trait d’union delle attività svolte durante la settimana. Sono state effettuate delle passeggiate tra i boschi del parco naturale “Sinite Kamani” nell’area di Karandila, per raccogliere, non solo rifiuti ma anche foglie e ghiande da riutilizzare durante specifiche attività svolte nella scuola ospitante, la “Hadji Mina Pashov” di Sliven. La visita didattica ad una fabbrica di smaltimento e compostaggio di materiale plastico ha permesso di conoscere meglio la realtà locale e la sensibilità del paese ospitante riguardo ai temi del riciclo. Le studentesse hanno altresì partecipato attivamente apportando un loro contributo personale attraverso una ricerca sulla gestione della raccolta differenziata nella città di Modica e in seno alla scuola. Contributo molto apprezzato durante la presentazione collegiale avvenuta nei locali della scuola bulgara e che ha concluso i lavori di questa fase del progetto. I giorni di permanenza e di convivenza tra studenti di lingue e culture diverse hanno permesso loro di comunicare non solo in lingua inglese, lingua di lavoro del progetto Erasmus, ma anche di arricchirsi linguisticamente in un'ottica plurilingue. Per il piacere di far conoscere il proprio idioma all’altro, i ragazzi hanno improvvisato lezioni di lingua spagnola, turca, bulgara, rumena e italiana. Un melting pot linguistico culturale che ha coinvolto emotivamente non solo gli studenti ma anche i docenti accompagnatori, i quali si sono dati appuntamento a gennaio per la prossima tappa della mobilità nella città di Adra, nel sud della Spagna.

La ripresa delle mobilità Erasmus+, che sono il fiore all’occhiello dell’offerta formativa dell’Istituto, infonde speranza e voglia di condivisione da parte dei ragazzi che da troppo tempo ormai sono costretti a vivere una realtà virtuale e sempre più limitante.

https://www.radiortm.it/2021/11/09/erasmus-greener-together-il-grimaldi-di-modica-vola-in-bulgaria/

Letto 536 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 November 2021 08:27

Articoli correlati (da tag)

Contattaci

Viale degli Oleandri 19
97015 MODICA (IT)
+39 0932.762991
+39 0932.761689

  rgrh020005@istruzione.it

Unisci alla nostra comunità

Registrati per ricevere nostre notizie